Scaldasalviette ad acqua calda

Su questa pagina, ritrova la nostra gamma di scaldasalviette ad acqua calda.

Lo scaldasalviette ad acqua calda va collegato direttamente all'impianto di riscaldamento dell'abitazione, quindi funziona solamente quando i riscaldamenti sono accesi.
Il calore circola grazie al flusso dell'acqua calda che viene a riscaldare i tubi.
La predisposizione dello scaldasalviette si fa in basso in centro oppure alle estremità, a scelta.
L'installazione dello scaldasalviette è facilissima : fissaggio delle staffe, raccordo all'impianto tramite i tubi che siano di rame, pex o multistrato.

Proponiamo più di 35 modelli scaldasalviette per l'arredamento del bagno a seconda dei vostri gusti e esigenze in termine di dimensioni, potenze e colori. Tutti questi modelli sapranno adattarsi al meglio al design e all'ambiente del suo bagno.

Questa gamma è proposta in più di 250 colori a scelta con delle finiture speciali.

Che cosa è l'interasse?
L'interasse dei tubi corrisponde alla distanza tra i due punti di fissaggio.

Nella tabella del prodotto, come capire le 2 colonne in riferimento alla potenza?
Per scegliere il vostro scaldasalviette, proponiamo 2 punti di riferimento : 75/65/20° e 55/45/20°. Sono delle indicazioni di circolazione dell'acqua in due tipi di impianti di riscaldamento. Corrisponde alla temperatura di mandata / di ritorno / la temperatura dell'ambiente. In base al tipo di impianto che avete a casa, potete capire quale sarà la potenza dello scaldasalviette.

Come sapere se la mia caldaia è 75° o 50°?
A seconda delle caldaie, la potenza è diversa. La maggior parte delle caldaie rispettano la norma E442 e funzionano in 75/65, cioè che la temperatura di mandata è di 75 gradi mentre il ritorno è di 65 gradi. Le vecchie caldaie funzionano con in 55/45. Basterà recuperare queste informazioni sulla vostra caldaia, sulle istruzioni di usi oppure di fare riferimento all'anno di produzione per sapere come funziona.

Che cosa è il "commando manuale"?
Il commando manuele è il fatto di "forzare" l'accensione della caldaia per produrre acqua calda più rapidamente. Potrebbe rivelarsi utile quando avete degli ospiti e che avete bisogno di una più grande quantitè di acqua calda.

La mia caldaia deve per forza essere accesa per fare funzionare il mio scaldasalviette?
La vostra caldaia deve imperativamente funzionare per fare scaldare uno scaldasalviette collegato all'impianto idraulico. La caldaia va ad alimentare in acqua calda lo scaldasalviette. Se è spenta, non si scalderà lo scaldasalviette.

Preventivo rapido
Preventivo rapido

Gratis e personalizzato per i professionisti

© Copyright Matisere - Scaldasalviette Expert - 2020